Presentazione del libro “Gli Archetipi dello Yoga” di Guya Vichi

Il libro raccoglie 22 posizioni yoga definite Archetipi per la loro completezza,
origine antica ed attitudine a dialogare con l’inconscio.
Vengono quindi usate, oltre che per una maggiore elasticità, soprattutto come mezzo per la comprensione di noi stessi come creature in continua evoluzione.

La presentazione del libro avverrà presso la sede della Fondazione Sabato 23 Ottobre alle 17:00
La prenotazione è obbligatoria.
Per informazioni e prenotazione: cell. 347 0844535 , 339 8279440

PSICOSINTESI – Un modello olistico

Le cose sono unite da legami invisibili,
non puoi raccogliere un fiore senza
turbare una stella.
Galileo

Nel primo incontro, gratuito e aperto a tutti, la prospettiva della Psicosintesi sarà inquadrata nel contesto più ampio di un nuovo paradigma scientifico che vede confermati, alla luce delle più recenti scoperte delle Neuroscienze e della Fisica Quantistica, alcune antichissime conoscenze alla base di antichi patrimoni tradizionali, spirituali e sapienziali.

Nei successivi tre incontri, del costo complessivo di 60 €, si lavorerà ad un piccolo percorso di consapevolezza con gli strumenti della Psicosintesi.
Questa parte di attività si svolgerà in gruppo e in forma principalmente esperienziale. Per partecipare è richiesta solo un po’ di curiosità e voglia di mettersi in gioco.

Il percorso è condotto dal dott. Paolo Rolfo, psicologo e psicoterapeuta, e si svolgerà presso la sede
dell’associazione Fondazione Mithriade Onlus.

E’ richiesta prenotazione.
Per info e contatti: Paolo Rolfo 3771362029    pa.rolfo@gmail.com


 

Le mille porte dell’arcobaleno

Le mille porte dell’arcobaleno, libro della Maestra yoga Guya Vichi pubblicato da Tagete Edizioni, è disponibile presso la biblioteca della Fondazione e on line.

Un’esperienza interiore può essere raccontata solo se chi la riceve è pronto ad oltrepassare i limiti razionali e fisici del mondo materiale, solo se chi la riceve è pronto a lasciare le sue convinzioni per entrare nel mondo indefinito di un’altra anima. Il fantastico racconto del libro è proprio questo: un’esperienza interiore di un’anima alla ricerca di risposte e in viaggio verso la conoscenza. Incontrerà ricordi, frammenti di passato e visioni del futuro, in un tempo e in uno spazio indefinito perché interiore. Un viaggio dentro la propria anima alla ricerca della propria verità.